ISCRIZIONI a.s. 2023/2024
Le iscrizioni alla Scuola Superiore si possono effettuare dal 9 al 30 gennaio 2023
I codici del nostro Istituto sono
Istituto Professionale Industria e Artigianato "PITAGORA"
Codice Meccanografico
 
MTRI01801B
Istituto Tecnico Industriale "PITAGORA"
Codice Meccanografico
MTTF018018 
Percorso di studio Serale
MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA
Codice Meccanografico
MTTF01850L
Con effetto dal 1° settembre 2023, in attuazione della Delibera della Giunta Regionale della Basilicata n. 12 del 13 gennaio 2023,
vengono attivati per l’a.s. 2023/2024 i seguenti corsi di studio Serali
Attivazione percorso di II livello
MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (IP09)
codice meccanografico
MTTF01850L
Attivazione percorso di II livello
SERVIZI PER LA SANITÀ E L’ASSISTENZA SOCIALE (IP02)
codice meccanografico
MTTF01850L
Sede: Via Puglia, 24 - 75025 Policoro (MT) - Tel: 0835 972101
iscrizioni segreteria
brochure1 brochure2
Manifesto

INFORMATIVA AGLI STUDENTI E ALLE LORO FAMIGLIE
SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Artt. 13 a 14 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR)


image001Ai sensi della vigente normativa sul trattamento e la protezione dei dati personali, questa Istituzione Scolastica, in qualità di titolare del trattamento e rappresentata legalmente dal dirigente scolastico, nel perseguimento dell'interesse pubblico relativo a trattamenti effettuati da soggetti che svolgono compiti di interesse pubblico o connessi all'esercizio di pubblici poteri, relativamente alle finalità di istruzione e di formazione in ambito scolastico, professionale, superiore o universitario, pubblica nei modi e nei tempi previsti dalla normativa, la seguente Informativa.

Prima che Lei conferisca i dati personali che La riguardano, in applicazione del Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali (GDPR), è opportuno che prenda visione si una serie di informazioni che La possono aiutare a comprendere le motivazioni per le quali i Suoi dati verranno trattati e quali sono i diritti che potrà esercitare rispetto a questo trattamento.

image002Per quale finalità saranno trattati i miei dati personali?

Qual è la base giuridica che determina il trattamento? 

La base giuridica del trattamento dei dati personali dell’interessato risiede nell’art. 6 comma 1 lettera e) del GDPR, in quanto detto trattamento è effettuato da un soggetto pubblico ed è necessario per lo svolgimento delle funzioni istituzionali. Ai sensi dell’art. 2-sexies, comma 2, lettera bb) del D. Lgs. 101/2018 si considera rilevante l'interesse pubblico relativo a trattamenti effettuati da soggetti che svolgono compiti di interesse pubblico o connessi all'esercizio di pubblici poteri in materia di istruzione e formazione in ambito scolastico, professionale, superiore o universitario.

La base giuridica del trattamento di categorie particolari di dati personali (dati sensibili) risiede nell’art. 9 comma 2 lettere b) e g) del GDPR.

Il trattamento dei dati personali, anche appartenenti alle categorie particolari, così come elencate nel D.M. della Pubblica Istruzione n. 305 del 7 dicembre 2006, avrà le finalità di adempiere agli obblighi derivanti da leggi, norme e regolamenti, oltre che agli obblighi in materia di lavoro, previdenza e assistenza, di igiene e sicurezza del lavoro, in materia fiscale, in materia assicurativa e comunque saranno trattati unicamente per le finalità istituzionali della scuola, che sono quelle relative all'istruzione ed alla formazione degli alunni e quelle amministrative ad esse strumentali.

In sintesi:

•        gestione delle attività propedeutiche all'avvio dell'anno scolastico;

•        gestione delle attività didattica-formativa e di valutazione;

•        gestione di attività socio-assistenziali (con particolare riferimento a soggetti che versano in condizioni di disagio sociale, economico o familiare);

•        gestione di mense scolastiche o fornitura di sussidi, contributi e materiale didattico;

•        partecipazione a tutte le attività organizzate in attuazione del Piano dell’Offerta Formativa Triennale;

•        gestione del contenzioso tra la scuola e la famiglia dell'alunno.

Nel corso del rapporto con l’istituzione scolastica, quindi, i dati personali verranno trattati dal personale della scuola nell’ambito delle finalità istituzionali, che sono quelle relative all’istruzione ed alla formazione degli alunni e quelle amministrative ad esse strumentali.

I dati personali conferiti potranno essere trattati solo ed esclusivamente per le finalità istituzionali proprie e specifiche della scuola, anche se raccolti non presso l'Istituzione scolastica ma presso il MIUR e le sue articolazioni periferiche, presso altre Amministrazioni dello Stato, presso Regioni e Enti Locali, presso Enti con cui la scuola coopera in attività e progetti previsti dal Piano Triennale dell'Offerta Formativa (PTOF).

È possibile che foto di lavori e di attività didattiche afferenti ad attività istituzionali della scuola inserite nel PTOF (quali ad esempio foto relative ad attività di laboratorio, visite guidate, premiazioni, partecipazioni a gare sportive, mostre, concorsi, ecc.) vengano pubblicate sul sito istituzionale e/o sul giornalino della scuola e/o su lavori di cartellonistica. Nei video e nelle immagini di cui sopra gli studenti saranno ritratti solo nei momenti “positivi” (secondo la terminologia utilizzata dal Garante per la protezione dei dati personali e dalla Carta di Treviso del 5 ottobre 1990 e successive integrazioni) legati alla vita della scuola: apprendimento, recite scolastiche, competizioni sportive, ecc..

Maggiori informazioni sono reperibili nel regolamento per l’utilizzo delle foto e video, inserito nel PTOF. 

Per consentire le attività di didattica a distanza, nella nostra scuola utilizziamo l’applicazione Workstation for Education di Google. Workstation for Education consiste in una serie di strumenti per aumentare la produttività didattica forniti da Google, tra cui Gmail, Calendar, Documenti Google, Classroom e altri ancora, che sono utilizzati da decine di milioni di studenti in tutto il mondo. Gli studenti utilizzeranno i loro account Workstation per eseguire i compiti, comunicare con i loro insegnanti e apprendere le competenze di cittadinanza digitale del XXI secolo.

Sono adottate tutte le misure tecniche ed organizzative al fine di garantire una adeguata sicurezza dei dati personali trattati tramite la piattaforma Workstation. I dati sono trattati nel rispetto dei diritti e delle libertà personali e della riservatezza dei dati. È stato verificato, tramite le certificazioni rilasciate, l’applicazione da parte di Workstation di tutte le misure di sicurezza informatica adeguate per la tutela dei dati gestiti. Le informazioni digitali degli alunni e del personale non saranno in alcun modo profilate. Non saranno utilizzati i dati a scopo di raccolta pubblicitaria.

Le lezioni da remoto saranno visibili agli allievi di una stessa classe, così come ai docenti dell’Istituto. L’accesso avviene mediante credenziali riservate. I dati non verranno trasferiti a destinatari residenti in paesi terzi rispetto all’Unione Europea né ad organizzazioni internazionali. I dati personali non saranno trasferiti fuori dall’Unione europea.

L'informativa specifica allegata risponde alle domande più comuni su come Google può o non può utilizzare le informazioni personali di vostro figlio.

Al fine di agevolare l’orientamento, la formazione e l’inserimento professionale, anche all’estero, le istituzioni scolastiche, su richiesta degli interessati, possono comunicare o diffondere, anche a privati e per via telematica, i dati relativi agli esiti formativi, intermedi e finali, degli studenti oltre a quelli anagrafici e di contatto.

In applicazione del decreto legislativo 262/2007, i dati conferiti potranno essere comunicati all'Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (INDIRE) di Firenze per la pubblicazione del cosiddetto "Albo Nazionale delle Eccellenze", consultabile anche dal sito del Ministero.

L'Albo contiene i dati degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado che hanno conseguito agli esami di Stato risultati di eccellenza, ovvero la votazione di 100 con l'attribuzione della lode.

Sono inseriti nell'Albo i seguenti dati: nome, cognome, istituto frequentato dallo studente, e, per le competizioni riconosciute nel programma annuale di promozione delle eccellenze, l'indicazione della tipologia di premio suddiviso per fasce e del soggetto organizzatore della competizione.

Gli studenti meritevoli sono premiati con uno degli incentivi previsti dall'art. 4 del decreto legislativo 262/2007.

Per consentire il pagamento degli avvisi telematici ancora attivi emessi da questa Istituzione scolastica per i diversi servizi erogati (tasse scolastiche, viaggi d’istruzione, ecc.), così come previsto dall’ Art.5 del Codice dell’Amministrazione Digitale, dal D.L. 179/2012 e dall’Art. 65, comma 2, del D. Lgs 217/2017, come da ultimo modificato dal D.L. 162/2019, è utilizzato il servizio predisposto dal Ministero dell’Istruzione denominato “Pago in Rete”.

Le informazioni di dettaglio per il servizio “Pago in Rete” sono riportate nell’informatica specifica allegata.

image003Quali garanzie ho che i miei dati siano trattati nel rispetto dei miei diritti e delle mie libertà personali? 

I dati personali qualificati dal Regolamento UE 2016/679 come particolari, saranno trattati esclusivamente dal personale della scuola, appositamente incaricato. I dati personali particolari non saranno soggetti a diffusione. Potranno essere comunicati ad altri Enti Pubblici nell’esecuzione di attività istituzionali previste da norme di legge nei limiti previsti dal DM 305/2006 (Regolamento recante identificazione dei dati sensibili e giudiziari trattati e delle relative operazioni effettuate dal MIUR).

L’acquisizione e il trattamento di questa duplice tipologia di dati avverrà secondo quanto previsto da disposizioni di legge ed in considerazione delle finalità di rilevante interesse pubblico che la scuola persegue o se indicati nelle Autorizzazioni Generali del Garante per la protezione dei dati.

I miei dati entreranno nella disponibilità di altri soggetti? A chi verranno comunicati?

i dati personali potranno essere comunicati, secondo quanto previsto dalla normativa vigente e dal DM 305/2006 (Regolamento recante identificazione dei dati sensibili e giudiziari trattati e delle relative operazioni effettuate dal MIUR), a soggetti pubblici (quali, ad esempio, ASL-ATS, Comune, Provincia, Ufficio Scolastico Regionale, Ambiti Territoriali, organi di polizia giudiziaria, organi di polizia tributaria, guardia di finanza, magistratura, Ministeri, Autorità di Gestione dei PON) nei limiti di quanto previsto dalle vigenti disposizioni di legge e di regolamento e degli obblighi conseguenti per codesta istituzione scolastica.

I dati relativi agli esiti scolastici degli alunni saranno pubblicati mediante affissione all’albo della scuola secondo le vigenti disposizioni in materia.

Gli stessi non verranno trasferiti a destinatari residenti in paesi terzi rispetto all’Unione Europea né ad organizzazioni internazionali.

image004Al raggiungimento della maggiore età i miei genitori potranno conoscere i miei dati?

Per consentire ai genitori l'assolvimento dell'obbligo di garantire l'istruzione dei figli maggiorenni, che siano ancora non autosufficienti e conviventi, così come indicato dalle norme vigenti (cfr cod. civ. articoli 148 cc e 155-quinquies) e dai pronunciamenti giurisprudenziali (cfr, ad esempio, Corte Cass. n°4765 del 3 aprile 2002), è permesso ai genitori medesimi l'accesso alle informazioni riguardanti il rendimento scolastico e la frequenza dei figli maggiorenni rientranti nelle categorie indicate (non autosufficienti e ancora conviventi).

image005Per quanto tempo terrete i miei dati?

I tempi di conservazione dei sui dati sia cartacei che telematici sono stabiliti dalla normativa di riferimento per le Istituzioni scolastiche ed in materia archivistica.

I dati personali raccolti per le finalità di cui sopra saranno conservati per tutta la durata del rapporto, ovvero per il tempo prescritto per legge per la conservazione della documentazione amministrativa.

Per quanto riguarda le attività riferibili alla didattica a distanza, i dati saranno conservati sulla piattaforma Google Workspace per tutto il tempo in cui l’iscrizione sarà attiva ed in seguito, verranno collocati in area non più corrente garantendo alle stesse il livello di sicurezza informatica adeguata previsto per le diverse tipologie di lezione attive da remoto in aula virtuale. Passato tale periodo i dati saranno cancellati.

image006Quali sono i miei diritti?

Ai sensi della vigente normativa ed in particolare degli articoli 15-22 e 77 del Regolamento UE 2016/679, è sempre previsto il diritto di esercitare richiesta di accesso e rettifica dei dati personali, il diritto a richiedere (ove applicabili) l’oblio e la limitazione del trattamento, il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante.

image007Qual è la natura del conferimento dei dati?

Il conferimento dei dati richiesti è indispensabile a questa istituzione scolastica per l'assolvimento dei suoi obblighi istituzionali. Il consenso non è richiesto per i soggetti pubblici e quando il trattamento è previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria.

Nelle operazioni di iscrizione mediante il servizio ministeriale “iscrizioni online” l’istituzione scolastica è contitolare con il Ministero dell’Istruzione. In tal senso, il conferimento dei dati è:

·       obbligatorio per quanto attiene alle informazioni richieste dal modulo base delle iscrizioni; il mancato conferimento delle suddette informazioni può comportare l'impossibilità di definire i procedimenti connessi all'iscrizione dell'alunno;

·       facoltativo per quanto attiene alle informazioni supplementari richieste dal modulo di iscrizione personalizzato dalle scuole; il mancato conferimento delle suddette informazioni può comportare l'impossibilità di procedere con l'attribuzione di eventuali punteggi o precedenze nella formulazione di graduatorie o di liste di attesa.

image008Quali sono le modalità del trattamento? Quali le sue logiche?

I dati sono raccolti e registrati per le finalità sopra indicate nel rispetto dei principi e delle prescrizioni di cui all’art. 5 comma 1 del GDPR.

Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza.

I dati personali verranno trattati dalla istituzione scolastica per tutta la durata del rapporto ed anche successivamente per finalità amministrative e/o per dare esecuzione ad obblighi derivanti dal quadro regolamentare e normativo applicabile e nel rispetto degli specifici obblighi di legge sulla conservazione dei dati.

image009Chi è il Titolare del trattamento?

La titolarità del trattamento è dell’istituzione scolastica, rappresentata legalmente dal dirigente scolastico.

image010Chi è il Responsabile della Protezione dei Dati?

Il Responsabile della Protezione Dati (RPD, oppure in inglese DPO – Data Protection Officer) è una figura introdotta dal GDPR (Regolamento generale sulla protezione dei dati 2016/679).

La norma prevede che tutti gli enti pubblici nominino un soggetto qualificato che si occupi in maniera esclusiva della protezione dei dati personali, aggiornandosi sui rischi e le misure di sicurezza.

Il RPD è una persona esperta nella protezione dei dati, il cui compito è valutare e organizzare la gestione del trattamento di dati personali, e dunque la loro protezione, all’interno della scuola, affinché questi siano trattati in modo lecito e pertinente.

Il Responsabile della Protezione Dati dell’istituzione scolastica è l’Avvocato Emanuela Caricati. I suoi dati di contatto sono riportati di seguito.

Avvocato Emanuela Caricati

PEO: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Telefono: 392.0192041

Allegati:
FileAutoreDimensione del File
Scarica questo file (GDPR_-_Informativa_agli_studenti-famiglie_tabellare_-_Scuola_secondaria_superiore.pdf)GDPR_-_Informativa_agli_studenti-famiglie_tabellare_-_Scuola_secondaria_superiore.pdfAmministratore sito633 kB